Intervista a Mauro Resta Scrittore

Dopo aver letto il libro “Grazie, Strega”, l’autore Mauro Resta ha risposto così alle nostre domande. Come mai hai scelto per titolo una frase che sembra esser marginale in tutto lo svolgimento della vicenda? E il tono giocoso del suddetto titolo è volutamente antinomico rispetto alla drammaticità del romanzo? Piuttosto che essere il titolo citazione[…]

grazie-strega-libro

Grazie, Strega

Mauro Resta è scrittore di razza, connotato in questo scritto dalla capacità di registrare asetticamente – a tratti cronicisticamente – la realtà nella sua crudezza, senza infingimenti né orpelli, i quali rischierebbero di travisare le considerazioni (nonché le sensazioni e il pathos) che proprio i nudi fatti inducono nei personaggi del libro e nei lettori.[…]