pasquale-gallicchio-scrittore

Pasquale Gallicchio

Pasquale Gallicchio è nato a Bisaccia il 27 luglio 1967. Non ha mai lasciato il suo paese posto nel cuore dell’Alta Irpinia, in provincia di Avellino. È giornalista professionista dal 2005. Nel 2000 collabora al documentario “La Terra è fatta così” del regista Gianni Amelio sul terremoto del 1980 in Irpinia. Nel 2001 fa parte[…]

niente-perduto-per-sempre-libro

Niente è perduto per sempre

Pasquale Gallicchio è scrittore dalle non comuni sensibilità e lucidità di osservazione, se nel suo ultimo romanzo Niente è perduto per sempre, dà voce non solo ai sentimenti, ai pensieri, ai sogni, ma anche ai luoghi, al loro spirito, alle vite che li hanno attraversati. La storia è quella dell’inatteso ritorno di Giuseppe – bancario[…]

¡u!-libro

¡u!

¡u! è solo apparentemente una raccolta di poesie: è in realtà un sistema poetico unitario, una storia sentimentale in forma di versi, divisa in due filoni principali: In descensus Inferis, che narra della caduta, della sconfitta, del “buio”; e Chiara Luce, che descrive la risalita, la ricostruzione, l’equilibrio (ri)trovato. I versi hanno quale protagonista indiscusso[…]

pasquale-gallicchio-scrittore

Giancarmine Fiume

Autore, poeta, bassista, Giancarmine Fiume nasce a Cantù (Co) il 11/06/1979. Nel 2012 consegue l’attestato di qualifica del corso di perfezionamento per autori di testi, presso il Centro Europeo di Toscolano del maestro Mogol; nello stesso anno è finalista del premio di poesia De’ Palchi- Raiziss. Nel 2014 ottiene una menzione di merito al premio[…]

sinfonia-della-felicita-una-famiglia-per-noi-libro

Sinfonia della Felicità – Una famiglia per noi

In Sinfonia della Felicità – Una famiglia per noi continua la saga dei due bambini rom, Livia e suo fratello Jòzsef, musicisti talentuosi sfruttati come accattoni dallo zio rom Gyorgy, accolti da Roberto e Laura nella propria famiglia ed all’interno della Fondazione Musica Senza Confini, al fine di coltivare il talento che entrambi i minori[…]

pillole-di-tumorismo-libro

Pillole di (T)umorismo

Pillole di (T)umorismo è un viaggio autobiografico, ironico e doloroso, nel mondo del “male del secolo”, il “brutto male” che oggigiorno mina tante vite: il tumore. Armando – autore e protagonista – racconta ed illustra con semplicità e naturalezza la propria esperienza in merito, sublimandola, dalle prime avvisaglie alla diagnosi, alle cure, ed alla vittoria[…]

Intervista a Mauro Resta Scrittore

Dopo aver letto il libro “Grazie, Strega”, l’autore Mauro Resta ha risposto così alle nostre domande. Come mai hai scelto per titolo una frase che sembra esser marginale in tutto lo svolgimento della vicenda? E il tono giocoso del suddetto titolo è volutamente antinomico rispetto alla drammaticità del romanzo? Piuttosto che essere il titolo citazione[…]

grazie-strega-libro

Grazie, Strega

Mauro Resta è scrittore di razza, connotato in questo scritto dalla capacità di registrare asetticamente – a tratti cronicisticamente – la realtà nella sua crudezza, senza infingimenti né orpelli, i quali rischierebbero di travisare le considerazioni (nonché le sensazioni e il pathos) che proprio i nudi fatti inducono nei personaggi del libro e nei lettori.[…]

Intervista a Gianluigi Gasparri Scrittore

Dopo aver letto il libro “L’amante in SI bemolle”, l’autore Gianluigi Gasparri ha risposto così alle nostre domande. Da cosa è nata l’idea di narrare le peripezie di uno strumento musicale “personificato”? Perché – fra i possibili – hai scelto proprio un violoncello? Perché è l’unico strumento, che si appoggia al cuore del musicista e[…]