silvana-gambone-scrittrice

Giovanni Fulci

Giovanni Fulci nasce a Milazzo il 28 settembre del 1984. Dopo gli studi classici, si laurea all’Università di Pisa e successivamente consegue un Master Universitario di II livello alla Ca’ Foscari di Venezia. Nel 2015 si approccia allo studio della cultura e della filosofia indovedica, soprattutto grazie all’opera di divulgazione di Marco Ferrini, presidente e[…]

liberta-arbitrio-libro

La libertà dell’arbitrio. Da Platone, a Dante fino a Evola attraverso la scienza dello yoga

Un viaggio appassionante, quello intrapreso da Giovanni Fulci nel suo “La libertà dell’arbitrio – Da Platone a Dante fino a Evola, attraverso la scienza dello yoga”. Come dichiarato sin dal titolo, lo scrittore indaga sul concetto di libero arbitrio nella storia della filosofia occidentale, con “gli occhiali” della sapienza (in fondo, l’unica vera “scienza”) yoga,[…]

silvana-gambone-scrittrice

Erika Caradonna

Erika Caradonna vive a Lugo, in provincia di Ravenna. È laureata in lingue e letteratura straniere, diplomata all’IstitutoRiza di medicina psicosomatica. Lavora come insegnante e naturopata. “L’attesa dell’imbrunire” è il suo primo romanzo inedito.

Intervista a Erika Caradonna Scrittrice

Dopo aver letto il suo libro “L’attesa dell’imbrunire”, la scrittrice Erika Caradonna ha risposto così alle nostre domande. Innanzitutto, a quale attesa ed a quale imbrunire si fa riferimento nel titolo della tua opera? L’attesa è qualcosa di indefinito,eppure ha connotazioni forti con l’anima. Tutti siamo in attesa di qualcosa, un tassello che completi quel mosaico così[…]

attesa-imbrunire-libro

L’attesa dell’imbrunire

Non il solito romanzo rosa, ma una scrittura potente, magnetica, e colpi di scena come non ci si aspetterebbe in uno scritto sull’amore e per l’amore. La scrittrice Erika Caradonna, ne “L’attesa dell’imbrunire”, intesse una trama che, partendo da Gabriel e Adele, i due protagonisti, finisce per lasciare ampio spazio alla protagonista “occulta”: Sara. Molto[…]

amore-tantra-libro

Amore e Tantra – Un percorso pratico per la felicità di coppia

L’ennesimo libro sull’amore, si dirà. O forse sul sesso, oggigiorno troppo spesso considerato quale unico concreto ed oggettivo ingrediente del rapporto a due. Eppure “Amore e tantra” è un volume che va ben oltre la sola teoria tantrica, così come contemporaneamente illustra la sublimazione delle tecniche legate alle posizioni della sessualità: un manuale per quanti[…]

manipolazione-mentale-libro

Come imparare l’arte della manipolazione mentale

Chi non ha sognato almeno una volta di poter orientare i comportamenti altrui, verso la propria convenienza? Moltissimi di noi, se non tutti, nei più svariati campi – amore, amicizia, lavoro – si siamo chiesti, magari in situazioni particolarmente “delicate”, come poter accedere a quella che appare dote appannaggio di pochissime, privilegiate persone. Tuttavia, se[…]

silvana-gambone-scrittrice

Pasquale Gallicchio

Pasquale Gallicchio è nato a Bisaccia il 27 luglio 1967. Non ha mai lasciato il suo paese posto nel cuore dell’Alta Irpinia, in provincia di Avellino. È giornalista professionista dal 2005. Nel 2000 collabora al documentario “La Terra è fatta così” del regista Gianni Amelio sul terremoto del 1980 in Irpinia. Nel 2001 fa parte[…]

niente-perduto-per-sempre-libro

Niente è perduto per sempre

Pasquale Gallicchio è scrittore dalle non comuni sensibilità e lucidità di osservazione, se nel suo ultimo romanzo Niente è perduto per sempre, dà voce non solo ai sentimenti, ai pensieri, ai sogni, ma anche ai luoghi, al loro spirito, alle vite che li hanno attraversati. La storia è quella dell’inatteso ritorno di Giuseppe – bancario[…]

perche-gli-alberi-perdono-le-foglie-libro

Perchè gli alberi perdono le foglie?

«Il caos è un bene perché cambia continuamente le cose. Le rende imprevedibili, e per questo meno banali. Non è semplice avere a che fare con l’originalità del caos, ma il cambiamento è necessario alla vita.» E’, questa, solo una delle massime “sapienziali” contenute in Perché gli alberi perdono le foglie di Samantha Bevoni, un[…]