Gianluigi Gasparri

Gianluigi Gasparri, ex caporedattore del “Resto del Carlino” e per venti anni collaboratore di punta con “Bell’Italia” periodico. Giornalista d’assalto e collezionista di querele, specialista in battaglie contro i mulini a vento in cui ne ho dette tante al potere e il potere me ne ha date tantissime. 

Ho pubblicato La Piazza delle vanità (Ponte Nuovo Bologna, 1983) ritratto d’una città piena di niente; L’harem delle brutte (Mondadori 1985) storia di un uomo che corteggia solo donne cozze; L’Uovo azzurro (Mondadori 1990) nella nursery del paradiso, da un uovo azzurro nasce un angioletto anomalo, viene buttato di sotto e il mondo diventa più interessante.

Strafalciopoli (La Lepre, Roma, 2012), satira sull’inesplorato mondo del giornalismo di periferia.

Settembre 2015 ho pubblicato SEM (Leone editore, Monza) storia di uno spermatozoo intrepido che va da un avvocato per citare in giudizio suo fratello che durante la corsa alla fecondazione lo ha massacrato di botte e gli ha rubato il posto.

Aprile 2017, con l’editore Librati ho pubblicato Storie di ordinaria libidine, piccolo libro di amori sgangherati.

Marzo 2019, in self publishing ho pubblicato L’Illibato, storia vera (collocata in Sardegna) di un Robinson Crusoe dei sentimenti.

Maggio 2019, in self publishing Pallide lussurie, erotico.

Luglio 2019, in self publishing L’angioletto col pisello

Settembre 2019, in selfpublishing Il dio Sbagliato, romanzo distopico che rivela il motivo per cui da molti secoli Dio non si fa più vedere dagli uomini.

Email: gianluigigasparri@yahoo.it

Cellulare 3661546370

Web www.gianluigigasparri.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *