Martin Eco Dantes

33 anni, come i capitoli del libro e i canti di una cantica della Divina commedia.

Martin Eco Dantes, uno pseudonimo di gusto nerudiano che é l’omaggio vivente a tre maestri della letteratura e alle loro opere: George R.R. Martin con A Song of Ice and Fire (Il Trono di Spade), Umberto Eco con “Il Nome della Rosa”, l’opera che più di tutte ha influenzato lo stile del libro, e Alexandre Dumas, attraverso il cognome del suo più celebre personaggio, Edmond Dantès, che nel libro di Dumas adotta l’identità fittizia del Conte di Montecristo.

Non a caso, abbreviando i primi due nomi, ne esce M.E. Dantes.

Ma, a ben vedere, gli omaggi sono quattro, perché non è possibile scrivere Dantes senza scrivere Dante, altro autore spessissimo omaggiato nel corso dell’opera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *