intervista-matteo-carmignoli

Intervista a Federica Voi (Dark Soul)

Dopo aver letto il suo libro “Riflessi in solitudine”, l’autrice Federica Voi ha risposto così alle nostre domande. La prima domanda che viene in mente, leggendo la tua età anagrafica è: quando è nata la passione per la scrittura, e più specificatamente per la scrittura poetica? Cosa ami di tale modalità espressiva? Beh, devo dire che[…]

Riflessi in solitudine

Federica Voi è l’artefice della silloge di poesie, decisamente intimistiche, dal titolo Riflessi in solitudine; proprio il titolo efficacemente sintetizza quanto dispiegato nell’opera: un senso di solitudine simile ad una nebbia omnipervasiva, che intristisce, atterrisce e talora confonde chi – come l’autrice – tentando di guardare “dall’esterno” la propria emotività, non vede che “riflessi”. Idea[…]

Intervista a Ivan Tabanelli

Dopo aver letto e recensito il suo libro, Il mondo che non muore, l’autore ha risposto così alle nostre domande. Scrivere poesie è sempre impresa ardua, entrando in gioco la parte dell’anima più recondita e celata di ciascuno. Da cosa nasce l’esigenza di mettersi in gioco ed “aprirsi” all’altrui lettura? Come nasce la poesia è impresa[…]

Il mondo che non muore

Finalmente un poeta vero, vien da dire. L’opera di Ivan Tabanelli, Il mondo che non muore, è un diario intimo, un sentiero fine ed estremamente delicato lungo le sfumature dell’anima: il mondo che non muore è quello più profondo, intenso, più vero che pertiene all’autore ed in cui, per estensione, può riconoscersi ciascuno di noi.[…]

Ci si veste sempre a puntino

La poesia di Luca Giambonino è un mix originale di ermetismo ungarettiano e frivolezza del tutto contemporanea: un caos che sublima talora in cosmos. Convivono, in essa, reminiscenze di studi classici e “alti” e contaminazioni del quotidiano, con un elemento onnipervasivo che spesso sortisce l’effetto di svilire la profondità del vissuto: l’umorismo semplice e scontato[…]

Spoglia di Sillabe

Aurora Coppola, scrittrice toscana, ci affida il suo lavoro che ha intitolato Spoglia di sillabe. L’autrice nel testo utilizza vari metodi di scrittura che vanno dalle semplici rime baciate fino ad arrivare ai versi liberi e le più varie forme di scrittura. Una scelta molto gradita e dolce che risulta sin da subito il punto[…]