Emilie Sanslieu

Emilie Sanslieu, romanzo scritto da Maria Lidia Petrulli, è un “viaggio improvvisato a chilometraggio illimitato” attraverso universi paralleli e mondi avventurosi ricchi di magia. Emilie, una bambina di undici anni molto perspicace; Nonno Gérard, un vecchietto eccentrico e imprevedibile; Mastro Léonce, autista presente e affidabile; Madame Sonore, una dolce e tenera governante dalla voce soave[…]