intervista-francesca-battaglia-scrittrice

Intervista a Steve Santori

Dopo aver letto il suo libro L’orrore invisibile, l’autore Steve Santori ha risposto così alle nostre domande. Il tuo romanzo è, sin dal titolo, chiaramente uno scritto orrorifico (persino il nome del liceo in questione, “Lovecraft” è un chiaro omaggio ad uno dei padri della letteratura horror); pure, ciò che colpisce è la profondità delle considerazioni psicologiche (anche[…]

L’orrore invisibile

Steve Santori è un nome che presto – crediamo – sarà familiare a molti, almeno a giudicare dalla bellezza caustica e conturbante della sua opera prima, L’orrore invisibile: uno scritto che sa essere di profonda introspezione psicologica, estrema quanto allucinata fantasia, di puro orrore, con un finale sorprendente, e, nell’economia del racconto, verosimile. La storia,[…]