luca murano

Luca Murano

Luca Murano nasce al nord (Lodi) da genitori del sud (Salerno) e attualmente vive al centro (Firenze). Dopo aver conseguito la laurea in Lettere Moderne a Pavia, ha lavorato per due anni con la casa editrice Mondadori come redattore e correttore di bozze. Dal 2009 vive in Toscana dove mangia tanto, si occupa di logistica,[…]

luca murano

Matteo Carmignoli

Matteo Carmignoli, nato il 20 ottobre 1994 a Pontedera, studente di lingue e letterature straniere presso l’università di Pisa, appassionato di musica e letteratura. I suoi modelli artistici sono principalmente Fëdor Dostoevskij, Franz Kafka, Robert Musil, Thomas Mann, Thomas Stearns Eliot e Charles Baudelaire. Ha pubblicato due libri presso La Bancarella Editrice: “I caduti: storia[…]

luca murano

Mirca Ferri

Mirca Ferri, nata a Scandiano (RE) il 30 /06/1977 e residente a Sassuolo ( MO) con il marito e l loro figlio di 11 anni. Diplomata presso Liceo Scientifico di Modena si è avvicinata al mondo della scrittura fin da ragazza, con la stesura di brevi componimenti pubblicati  per il giornale della biblioteca locale. Attualmente[…]

luca murano

Clarissa Tornese

Clarissa Tornese è nata a Roma, verso mezzogiorno (con comodo insomma…) un freddo febbraio del 1987. Nonostante sia laureata in Architettura, alla professione preferisce scrivere. Qualche anno fa, in collaborazione con una sua amica, ha dato vita a Letto da Noi ( www.lettodanoi.it ), blog ricco di curiosità e novità sul mondo dei libri. “Surfando”[…]

luca murano

Anna Maria Arvia

Anna Maria Arvia è nata a Pisa dove si è laureata in Lettere. Lavora come insegnante di sostegno e nel tempo libero si dedica alle buone letture, al cinema e ai viaggi. Da qualche anno ha cominciato a scrivere. “Le meravigliose avventure di un’insegnante precaria” è il suo primo libro. Sta progettando anche di aprire[…]

luca murano

Emilia Anzanello

Emilia Anzanello nasce nel 1955 a Treviso. Studia – controvoglia, perchè le interessavano le materie letterarie – ma per volere del padre si adatta a frequentare un Istituto Tecnico Commerciale e, dopo il diploma, sempre seguendo il volere dell’onnipresente genitore, trova lavoro in un ufficio statale (le Poste Italiane), dove lavorerà per trentacinque anni: quasi[…]