intervista-clarissa-tornese

Intervista a Stefania Calesini

Dopo aver letto la silloge poetica “Richiami di deriva”, l’autrice Stefania Calesini ha risposto così alle nostre domande. Innanzitutto, come leghi “la deriva” cui fai riferimento nel titolo a componimenti spesso, se non gioiosi, quantomeno “sereni”? La deriva è il desiderio di andare senza schemi prefigurati, di fuggire da rotte designate e previste. É l’inquietudine[…]

mirca-ferri

Stefania Calesini

Stefania Calesini è nata a Rimini nel 1962 e vive in Casentino. Lettrice e scrittrice “disordinata”, così si definisce, immaginaria e inquieta, non sa ancora cosa farà da grande. Nel 2016 decide di partecipare a vari concorsi letterari, conseguendo in pochi mesi diversi riconoscimenti per la poesia: – Menzione d’Onore al Premio Casentino 2016; –[…]

richiami_di_deriva

Richiami di deriva

Ciò che più colpisce della silloge di Stefania Calesini è la purezza dei versi, che paiono affiorare per propria spinta dal nitore delle pagine, come i Richiami di deriva del titolo, come scaglie di vita – per lo più energicamente positive e vitali – che solcano le onde, componendo il mosaico dell’esistenza stessa. Lontana –[…]