Intervista a Mauro Resta Scrittore

Dopo aver letto il libro “Grazie, Strega”, l’autore Mauro Resta ha risposto così alle nostre domande. Come mai hai scelto per titolo una frase che sembra esser marginale in tutto lo svolgimento della vicenda? E il tono giocoso del suddetto titolo è volutamente antinomico rispetto alla drammaticità del romanzo? Piuttosto che essere il titolo citazione[…]

grazie-strega-libro

Grazie, Strega

Mauro Resta è scrittore di razza, connotato in questo scritto dalla capacità di registrare asetticamente – a tratti cronicisticamente – la realtà nella sua crudezza, senza infingimenti né orpelli, i quali rischierebbero di travisare le considerazioni (nonché le sensazioni e il pathos) che proprio i nudi fatti inducono nei personaggi del libro e nei lettori.[…]

amante-si-bemolle

L’amante in SI bemolle

“Le peripezie di un giovane violoncello egocentrico” potrebbe essere titolo alternativo per L’amante in SI bemolle, corposo, originale ed accattivante romanzo dello scrittore Gianluigi Gasparri. Il Villano, contadino poco più che analfabeta, con legni di risulta, eterogenei per provenienza, costruisce uno strumento musicale degno di esser suonato dai migliori virtuosi sulla piazza: come tutti gli[…]

Intervista a Gianluigi Gasparri Scrittore

Dopo aver letto il libro “L’amante in SI bemolle”, l’autore Gianluigi Gasparri ha risposto così alle nostre domande. Da cosa è nata l’idea di narrare le peripezie di uno strumento musicale “personificato”? Perché – fra i possibili – hai scelto proprio un violoncello? Perché è l’unico strumento, che si appoggia al cuore del musicista e[…]

Intervista a Francesco Testi Scrittore

Dopo aver letto il libro “Tentò ancora una volta”, l’autore Francesco Testi ha risposto così alle nostre domande. Partiamo dal titolo: cosa – il protagonista, supponiamo – tentò ancora una volta? Cambiare. Mariano è un airone tutto imbrattato di petrolio, come direbbe il mio grande ispiratore Houellebecq. E’ un essere creativo tutto impegnato a creare[…]

giovanni-fulci-scrittore

Francesco Testi

Francesco Testi nasce a Firenze nel 1981, ma cresce ad Arezzo. Dal 1996 viene premiato da numerosi concorsi letterari nazionali. Dal 2000 lavora come attore in tournée che toccano i teatri di tutt’Italia, ma nel tempo è anche drammaturgo, sceneggiatore e regista. Nel 2003 è Attore Rivelazione al festival “L’officina dell’attore”; nel 2005 riceve il[…]

tento-ancora-una-volta-libro

Tentò ancora una volta

Tentò ancora una volta è un libro visionario, che squarcia il velo di ipocrisia dietro il quale nascondiamo il malessere indotto massimamente dalla società in cui viviamo. Mariano Scartabellari, il protagonista, è un giovane uomo dall’indole solitaria, che conduce una vita sospesa fra la metropoli, dove gestisce una Casa Vacanze, ed il paese natìo, Cuoreverde,[…]

Intervista a Frank Tysell Scrittore

Dopo aver letto il libro “La chiesa del Diavolo”, l’autore Frank Tysell ha risposto così alle nostre domande. Il tuo è un romanzo al cardiopalma, che ricorda da vicino quelli dei “maestri” statunitensi dell’horror thriller: sono effettivamente queste le tue fonti di ispirazioni letteraria? Eventualmente, quali altre? Sì. Devo dire che i “miei maestri” americani,[…]