intervista-pietro-bertino

Intervista a Pietro Bertino Scrittore

Dopo aver letto il romanzo “Il granello di sabbia”, l’autore Pietro Bertino ha risposto così alle nostre domande. Qual è stata l’ “urgenza” interiore che ti ha spinto a scrivere un romanzo distopico sì, ma decisamente verosimile e plausibile? Ti preoccupa la deriva populista imboccata dalle democrazie contemporanee nel loro complesso politico, economico e sociale?[…]

granello-di-sabbia-libro

Il granello di sabbia

Un mondo apparentemente perfetto può finir per esser molto diverso da come lo immaginiamo; ed è davvero l’idea di perfezione – ammesso che tale idea sia unica e unitaria – ciò che può garantire un futuro migliore alla comunità umana? Questo, in fin dei conti, il sostrato “filosofico” dello scrittore Pietro Bertini nel suo affascinante[…]

intervista-pietro-bertino

Intervista a Karl Tenbro Scrittore

Dopo aver letto il romanzo “Nibiru”, l’autore, celato dallo pseudonimo di Karl Tenbro, ha risposto così alle nostre domande. Innanzitutto, cosa è “Nibiru” nel volume? Perché questo nome, tradizionalmente legato al “pianeta killer”? Nibiru è un luogo essenziale nella mitologia della storia e non solo. È il guado per il protagonista e deve decidere se[…]

nibiru-libro

Nibiru

«Uccidere l’esistenza per darmi alla vita»: questa la ratio suprema di Niburu, il libro firmato con lo pseudonimo di Karl Tenbro dall’autore, desideroso di mantenere l’anonimato, e curato da Pablo Soereni. Un volume controverso, allucinato e di non certo facile comprensione, scritto come sotto effetto di droghe o alcool, che si dipana in un continuo[…]

e-allora-baciami-libro

E allora baciami

E allora baciami, il secondo volume della “trilogia” di Roberto Emanuelli (“Davanti agli occhi” e “Buonanotte a te” gli altri titoli) più che un invito al bacio è una filosofia di vita: cogliere l’attimo “magico”, riconoscere uno sguardo come “lo” sguardo, ricongiungersi solo e soltanto a “l’altra metà della mela”. Ancora una volta sorprendente ed[…]

davanti-agli-occhi-libro

Davanti agli occhi

Non ce lo aspettavamo diverso, l’esordio letterario di Roberto Emanuelli: appassionante, coinvolgente, a tratti commovente e tanto, tanto vero. Davanti agli occhi è un inno alla vita letta attraverso l’unica chiave di lettura davvero possibile, l’Amore: un invito – faticosamente conquistato – al banchetto delle “piccole” cose che troppo spesso diamo per scontate, alle sfumature,[…]

Buonanotte a te

Due coppie – anagraficamente diverse – vivono le rispettive storie d’amore apparentemente in parallelo: l’una, formata da due teenager; l’altra, da marito e moglie provati dalla routine e dal diverso peso attribuito al “successo” professionale. E, come una presenza che aleggia nell’aria a prenderne per mano le vicissitudini, due blogger che paiono legger loro dentro,[…]

sopravvissuti-libro

Sopravvissuti

Sopravvissuti di Mirca Ferri è essenzialmente diario intimo di persone segnate da esperienze di vita estremamente dure, persone sopravvissute al crollo del proprio orizzonte di sogni, speranze, aspettative. Proprio l’anelito ad una condizione migliore accomuna un migrante, un’orfana di guerra, una vietnamita innamorata, una ragazza anoressica, una prostituta, una studentessa al tempo della strage alla[…]

tutto-scritto-libro

Tutto è scritto

“Siamo nel nulla e andiamo verso ciò che è scritto. Siamo nulla, ed esistiamo perché così è scritto.” E’ questa, forse, riproposta nel corpo del testo più volte in differenti modi, la chiave di interpretazione più calzante dell’ottima opera di Simone Ruggerini. Nel suo Tutto è scritto – un corposo volume di quasi cinquecento pagine[…]

intervista-pietro-bertino

Intervista a Matteo Carmignoli Scrittore (libro “La ragazza oltre il mare”)

Dopo aver letto il suo libro “La ragazza oltre il mare”, l’autore Matteo Carmignoli ha risposto così alle nostre domande. Il tuo libro parla – cosa poco usuale, soprattutto nei romanzi odierni – di un amore ch’è sentimento, più che passione fisica: cosa è per te, autore, l’amore? Quanto giocano sentimento e passione all’interno del tuo concetto[…]