lei-lì-romanzo

Lei, lì

Lei, lì è un racconto di Adrian Memore: precisamente, un racconto erotico, che abbandona sin da subito la forma del racconto per farsi poema. Poema che celebra i fasti dell’eros, lontano dalla banalità del quotidiano, che pure fa la sua comparsa per essere messo rapidamente da parte, secondo l’ineluttabile che guida la danza dell’eros. Partendo[…]

mago-del-nulla

Il mago del nulla

Il mago del nulla è un romanzo visionario, che si muove agilmente fra presente e futuro. In un mondo in cui Wiz, il protagonista, ha creato un social network che consente un’esperienza coinvolgente tutti e cinque i sensi – WizConnect – miliardi di persone sono fra loro interconnesse, ed ormai il contatto fisico fra gli[…]

ne-io-ne-dio-viaggio-alla-ricerca-della-verita-fra-oriente-e-occidente-libro

Né io né Dio – Viaggio alla ricerca della verità tra Occidente e Oriente

Né io né Dio – Viaggio alla ricerca della Verità tra Occidente e Oriente di Luca Riccò rappresenta il tentativo – riuscitissimo, a parer nostro – di contribuire a “togliere il velo” che ricopre una realtà mistificata, costruita su affanni grandi e piccoli, su stupide (in quanto false e coercitive) convenzioni sociali, su una vita[…]

geremia-libro

Geremia

Ci troviamo davanti ad un romanzo progettato dallo scrittore Lorenzo Ruggeri con estrema cura, dalla scelta dei particolari – un uomo che si presenta a bordo di una Mustang che ha fatto storia, acchittato in modo elegante ma eccentrico – alla costruzione di un testo estremamente evocativo, raccontato in modo talmente crudo da sembrare quasi[…]

Neurocidio

Neurocidio sin dal titolo (termine coniato – a quanto ci risulta – dall’autore Piè Mallegni) evoca visioni inquietanti e tragiche di dolore e morte: “omicidio cerebrale” sembrerebbe la parafrasi più appropriata, fermandosi ad un’analisi di superficie del testo (resta da chiarire se uccisione “subìta” o invece “perpetrata” dal cervello; forse entrambe?). Pure, conosciamo bene la[…]

Il pinguino con le ali

Il pinguino con le ali non è altro che, attraverso una metafora efficace e suggestiva, un manoscritto che diviene libro. Laura Calderini appronta un romanzo breve originale e piacevolissimo in cui, attraverso la protagonista, Greta, narra quelle che evidentemente sono state le proprie peripezie nella stesura del primo libro: un libro non è solo pagina[…]

squatter

Squatter

L’autore Gianfranco Sorge, nel suo Squatter, mostra e profonde tutta la sua passione per l’analisi psicologica, stavolta indirizzata agli “occupanti abusivi”, agli “invisibili” mimetizzati nelle nostre città, fra le nostre vite così tremendamente “normali”. La storia – pur tenendo il focus su Luna – affronta e descrive, sempre con la bravura di chi maieuticamente “fa[…]

astro_chiave_pedagogica

Astro e la chiave pedagogica

Il libro di Yuri Vargiu è intrigante sin dal titolo, Astro e la chiave pedagogica: nella sua semplicità, pare ammiccare ad un supereroe (il ragazzo sospeso nella propria bolla esistenziale) e ad un amuleto (una grossa chiave dorata), qui emblema del potere dirimente – fra ciò che è opportuno fare e ciò che no, nel[…]

debiti_1

I debiti

“Attendo l’alba dell’umanità rinata, radicalmente nuova”. Forse proprio quest’ultima frase dell’ultimo rigo racchiude in sé gli elementi salienti del volume I debiti:  l’incrollabile speranza (nell’uomo) / fede (in Dio) e la progressiva, sempre più pressante necessità di una condotta di vita radicalmente diversa. Un’esistenza pienamente “umana”, dunque – nella visione proposta – aliena dall’indifferenza, dall’insofferenza,[…]

vita_paese

Vita di Paese

Miraggio è il nome di un paesino del Salento da cui Damiano Pellegrino, non più trentenne né ancora quarantenne, parte in compagnia soltanto del proprio fagotto di sogni e speranze, in cerca di fortuna, verso la Svizzera. Tuttavia la sorte di tanti emigrati – anche italiani – è grama, ben oltre la poetica patinata che[…]