Pasquale Gallicchio

Pasquale Gallicchio è nato a Bisaccia il 27 luglio 1967.

Non ha mai lasciato il suo paese posto nel cuore dell’Alta Irpinia, in provincia di Avellino.

È giornalista professionista dal 2005.

Nel 2000 collabora al documentario “La Terra è fatta così” del regista Gianni Amelio sul terremoto del 1980 in Irpinia.

Nel 2001 fa parte del coordinamento editoriale per la pubblicazione della Cgil Avellino “L’occupazione delle terre in Alta Irpinia 1945-1950” con la prefazione di Sergio Cofferati.

Nel 2006 cura la raccolta “Difendiamo la Costituzione” con la prefazione del Presidente del Senato Nicola Mancino, l’introduzione del professore Pietro Ciarlo e gli interventi di dieci presidenti di regioni italiane (Delta 3 Edizioni).

Nel 2007 pubblica un saggio di politica “Passaggio democratico” con l’introduzione di Walter Veltroni (Delta 3 Edizioni). Nel 2009 partecipa alla raccolta “Versi per il Formicoso”.

Nel 2014 l’esordio con il primo romanzo storico “Terra” (Delta 3 Edizioni).

Nel 2016, con la stessa casa editrice, esce la raccolta di racconti brevi “La curva”.

Nel 2019 due suoi racconti vengono inseriti nell’antologia nazionale “Ali Spezzate” per una iniziativa contro la violenza sulle donne.

Nel 2020 è tra gli autori di una pubblicazione a scopo benefico intitolata “Tempo sospeso.

Nello stesso anno pubblica il secondo romanzo “Niente è perduto per sempre” (Delta 3 Edizioni). 2021 “La barca delle parole – Frammenti di un passeggero”, compendio di pensieri e riflessioni (Delta 3 Edizioni).

Recapiti: gallicchiopasquale[@]gmail.com e 3338987717

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *