Dark Dreams

dark dreamsDark Dreams, dell’ottima Viola Musaraj, è un volume che si legge d’un fiato, grazie alla sapiente commistione di vari ingredienti – narrativa giovanilistica, romanzo rosa, mistero – in equilibrio dinamico fra loro.

La giovanissima Sarah Bloom, a seguito della morte del padre, vive una condizione di sopraggiunte difficoltà economiche; iscritta in una scuola prestigiosa (la Union Hills) della ricca ed elitaria cittadina di Goldmist, è vittima di bullismo “psicologico” da parte delle sue coetanee, esponenti delle famiglie più in vista e benestanti del luogo. Pure, se vuol tentare di accedere alla Silver Wings, il miglior college per quanti vogliano divenire avvocato, deve ricercare il confronto proprio con i coetanei, fondando una associazione o prendendo parte attiva ad una di quelle già esistenti.

Sarah quindi si costringe – in nome del sogno proprio, il medesimo del defunto padre per lei – a calarsi in quel mondo che non capisce né ama, e da cui di rimando è ostracizzata e derisa: è un percorso interiore e psicologico, oltre che esteriore e sociale, in cui trova alleati inattesi e sorprendenti, primi fra tutti Jay e Dick (belli ed ambiti da tutte le ragazze della scuola, Sarah compresa) e l’energica Kiki.

La storia si chiude con la (ri)comparsa di un personaggio apparentemente secondario, Urban Skull, brevemente ma ben delineato nelle prime pagine: una sorta di “gola profonda” dall’identità ignota, in grado di infiltrarsi negli ambienti più elevati socialmente, di carpirne gli inconfessabili segreti per esporli infine al pubblico ludibrio tramite web.

Proprio Urban Skull, apparentemente giustiziere disinteressato e “buono”, conferisce alla narrazione una venatura misteriosa e inquietante (per quanto discontinua), sterzando convintamente verso un finale shockante ed aperto, presago di un sequel gustosamente connotato da elementi di mistero, ambiguità e “giallo”.

ACQUISTA IL LIBRO QUI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *