Ascolta le mie voci

ascolta le mie vociEmanuele Cislaghi con il suo “Ascolta le mie voci” ci regala attimi di lettura intensa, profonda e coinvolgente.

Ci racconta abilmente, con grazia, dolcezza e saggezza, le più profonde emozioni dell’essere umano, invogliando e appassionando il lettore, che rapito dalla solerzia delle trame non riesce a far a meno di immedesimarsi nei vari protagonisti.

“Ascolta le mie voci” è una raccolta di racconti che racchiude in essa le più svariate caratteristiche, sintattiche e non.

Con uno stile semplice, svariato, e mai lagnoso, Emanuele Cislaghi imprime nei suoi racconti la vita per ciò che è veramente, e per quello che potrebbe essere. Emozioni come: gioia, paura, angoscia, rabbia e tristezza, vengono affrontati con suprema delicatezza, nonostante le tematiche non sempre semplici.

La narrazione di alcuni racconti è un vero e proprio flusso di coscienza, non c’è spazio per i dettami rigidi della grammatica, per virgole che fanno prendere fiato, tutto scorre sulla pagina bianca ed entra, con dovuta eleganza, nel lettore incantato e frenetico, ormai, inconsapevole.

Saranno le leggiadre parole e i racconti nel loro complesso a regolare la sintassi, non imponendo alcun tipo di direttiva, bisogna solo lasciarsi emozionare.

“I grandi sono proprio strani.”

ACQUISTA IL LIBRO QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *