Incidenti di consapevolezza

trasferimento (13)

Lo scrittore Michele Protopapas ci ha proposto il suo romanzo, Incidenti di consapevolezza.

Il romanzo è composto da undici racconti, ciascuno dei quali sottopone all’attenzione del lettore il modo in cui i protagonisti si ritrovano faccia a faccia con il senso delle loro vite.

Ogni situazione vissuta rappresenta una “rivelazione”, ed ognuna di esse ci porta a riflettere sulle azioni che compiamo verso il prossimo e verso noi stessi.

Molto particolare è il racconto “Autocoscienza di uno spermatozoo”: nella sua folle corsa verso l’ovulo, uno spermatozoo comincia ad avere visioni di quella che sarà la sua vita futura, di quelle che saranno le sue gioie ed i suoi drammi, come i fotogrammi di un film di cui lui è il protagonista. il suo “assaggio” di futuro lo porterà a chiedersi se ne vale davvero la pena di affannarsi in quel modo per conquistarsi un posto nel mondo.

Lo stile è creativo e gli argomenti trattati rappresentano un ottimo spunto di riflessione. Il testo è fluido, ogni parola è scelta con cura per evocare lo stato d’animo in cui si trovano i protagonisti nel momento del risveglio della propria coscienza. E, soprattutto, nonostante lo spessore degli argomenti trattati, la lettura non risulta pesante.

ACQUISTA IL LIBRO QUI.

Recensione a cura di: Maria Carlucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *